Autista trasforma il bus in ambulanza

Una giovane autista di Trambus, T.R., ha smesso i panni della conducente di bus per soccorrere un passante colto da malore, trasformando il suo mezzo di 18 metri in un’autoambulanza. Tempestivo l’intervento che in 15 minuti ha permesso alla donna di scaricare l’uomo dall’autobus per affidarlo agli operatori del pronto soccorso dell’ospedale «Figlie di san Camillo». È accaduto alle 12,25 di ieri, quando la conducente si è fermata a un semaforo sulla Casilina e una donna le ha chiesto aiuto perché suo marito stava male.