Auto contro tram, che deraglia: 12 feriti

Il veicolo non ha rispettato lo stop e ha urtato il mezzo dell'Atm che è finito fuori dai binari fermando la sua corsa contro alcune macchine in sosta e un palazzo. Dodici i feriti all'angolo tra via Esiodo e via Soffreddini: nessuno in gravi condizoni

Milano - Scontro fra un’auto e un tram che alla fine deraglia e finisce la sua corsa contro le auto posteggiate e contro un palazzo nella zona Nord di Milano. I feriti sono una dozzina: secondo il 118, nessuno è in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata. Sul posto si trovano, oltre alle forze dell’ordine, tre ambulanze e due automediche del 118 che stanno soccorrendo i feriti. Secondo le prime informazioni, il tram, un convoglio della nuova metrotramvia 7 (che collega Cairoli a Precotto), avrebbe urtato un veicolo e quindi sarebbe uscito dai binari, finendo su alcune vetture posteggiate e poi appoggiandosi a un palazzo, tra via Esiodo e via Soffredini, nella zona Nord di Milano, vicino a viale Monza.

I feriti Secondo le prime informazioni nessuno dei feriti dovrebbe essere grave. Nell’impatto, avvenuto a bassa velocità, è rimasto ferito il conducente della vettura che si è scontrato con il mezzo pubblico e l’autista del tram, mentre altre due-tre persone, tra cui un signore anziano rimasto contuso e una donna che ha avuto un abbassamento di pressione, vengono monitorate dai medici del 118.

La dinamica Non avrebbe rispettato lo stop l’auto, un’Audi A4, coinvolta nell’incidente con il tram in via Esiodo. È quanto riferiscono i carabinieri, presenti sul posto, dopo i primi accertamenti sulla dinamica dell’incidente. Da una prima ricostruzione, la vettura si sarebbe scontrata con il tram della linea 7 in transito causando il deragliamento del mezzo che è andato a sbattere contro il portone del civico 14 di via Esiodo. Secondo le informazioni dei carabinieri i feriti sarebbero 12. Il conducente dell’Audi è stato portato al Niguarda in codice giallo.