Auto contromano si schianta con tir: muoiono in due

Senago, rotonda di via Isolino, di fronte al ristorante «la Brughiera», ore 14 di ieri. Uno schianto terribile scuote gli abitanti della zona. Una Kia Picanto ha preso la corsia in contromano, ed è piombata contro un grosso camion. Bilancio del terribile impatto: due morti sul colpo. L’utilitaria guidata da un anziano di 73 anni, residente a Bollate, trasportava sul sedile laterale il genero trentaduenne che abitava a Baranzate. L’uomo, alla guida dell’autovettura, forse per via di una fatale distrazione, quando si è reso conto del pericolo era tardi. Si è trovato davanti il bisonte della strada, un Renault, che arrivava da Garbagnate Milanese, condotto da un uomo di 50 anni, domiciliato in provincia di Bergamo. L’impatto tremendo, la Kia in pratica accartocciata, ridotta ad un rottame, non ha lasciato scampo ai suoi occupanti. Scattano immediatamente i soccorsi. Tutto inutile: l’incidente ha spezzato due vite a causa delle numerose ferite riportate nell’urto. Sul posto per i rilievi sono arrivati gli agenti della polizia locale. Allo stato dell’inchiesta, valuteranno in particolare due ipotesi: la prima è che il pensionato al volante della Picanto abbia perso i sensi per via di un malore. La seconda è che possa aver imboccato la strada in senso opposto per una drammatica fatalità.