Auto danneggiate vicino al Leonka

«Un campanello d’allarme rispetto all’avvicinarsi della scadenza del 23 giugno, data dello sgombero del Leoncavallo» fa sapere Giovanni De Nicola, consigliere provinciale di An. Sarebbe «l’atto di vandalismo» contro una ventina di vetture, in gran parte Suv, parcheggiati nelle strade adiacenti al centro sociale. «Episodio denunciato dagli abitanti della zona già penalizzati dalla vicinanza con quella struttura occupata illegalmente dagli autonomi». Una ragione in più, continua l’esponente di An, per reclamare la nuova amministrazione comunale a «interventi rapidi e tempestivi nel ripristino della legalità».