Auto e moto in fiamme

Ancora auto e moto bruciati nella capitale. Torna l’incubo del piromane. L’altra notte, intorno alle tre, ad andare distrutti dalle fiamme tre ciclomotori in via Oreste Tommasini, nei pressi di piazza Bologna, altri due sono stati danneggiati nel rogo. Un quarto d’ora dopo stessa scena in un parcheggio condominiale al civico 103 di via Quirino Majorana, al Portuense: due autovetture, due moto e un ciclomotore sono finiti in cenere. Anche in questo caso, stando ai vigili del fuoco, l’origine dell’incendio sarebbe di natura dolosa. Non solo. Questa volta sono finite in ospedale anche due persone, madre e figlio che dormivano al piano superiore, il cui appartamento è stato invaso dal fumo. I due ne avranno per qualche giorno. Insomma ennesima notte di fuoco a Roma. Nonostante pochi giorni fa un piromane sia stato arrestato dalla polizia in zona Aurelio.