Auto si rovescia dopo lo scontro Cinque feriti, un uomo in coma

Maxi incidente nella notte tra lunedì e martedì. Il bilancio è di cinque uomini feriti, di cui uno molto grave ricoverato in coma al Policlinico. Coinvolti nello scontro cinque giovani sudamericani che viaggiavano a bordo della stessa auto, mentre fortunamente è rimasto illeso il conducente dell’altra vettura.
L’incidente si è verificato alle prime luci del mattino, poco prima delle 5, in viale Marche all’angolo con via Murat in zona Maciachini. L’auto, che viaggiava in viale Marche a grande velocità, si è scontrata con una vettura che usciva da via Murat distrattamente, senza rispettare - stando alle prime ricostruzioni della polizia locale - l’obbligo di precedenza.
Su una delle due auto viaggiava un uomo, rimasto illeso. Sull’altra cinque uomini sudamericani, di età compresa tra i 24 e i 46 anni. A causa del violento scontro l’auto dei sudamericani si è ribaltata più volte sulla strada sbalzando, a causa dell’urto, un passeggero fuori dall’abitacolo. Il sudamericano ha compiuto un volo di diversi metri prima di cadere rovinosamente sull’asfalto. A causa della violenta caduta l’uomo è stato portato d’urgenza al Policlinico, dove è attualmente ricoverato in coma. Un altro passeggero, sempre sudamericano, ha riportato un forte trauma cranico ed è stato trasportato al Fatebenefratelli. Altri due giovani, che viaggiavano a bordo della stessa auto, sono stati trasportati alla clinica Città Studi, il terzo, invece, all’ospedale Niguarda.È rimasto illeso, invece, il conducente della seconda vettura.