Autogol di Siviglia Il Napoli ringrazia

Roma Il tocco involontario di Siviglia che scavalca Carrizo condanna la Lazio alla prima sconfitta interna dopo un anno, proiettando il Napoli in testa alla classifica. Biancocelesti spreconi nel primo tempo con Zarate e Mauri che falliscono almeno tre occasioni da rete, poi al quarto d’ora della ripresa il guizzo di Lavezzi con il pallone che carambola sul corpo di Siviglia e si deposita in rete. La Lazio potrebbe pareggiare nel finale, ma il tiro di Pandev viene deviato sulla traversa e il tap-in tentato da Simone Inzaghi finisce alto.