Autogrill a Copenhagen

Dopo gli accordi in Irlanda e Svezia, Autogrill sbarca in Danimarca e si aggiudica tre punti di ristoro nello scalo di Copenhagen, consolidando così la sua presenza nel Nord Europa. Il fatturato cumulato previsto nei sette anni di durata del contratto è di 50 milioni di euro. Nel 2005, nel Copenhagen International Airport sono transitati oltre 20 milioni di passeggeri, in aumento del 5% rispetto al 2004 e del 7,2% rispetto al primo trimestre 2005, grazie anche al forte sviluppo delle compagnie low cost.