Automotoretrò, fine settimana tutto dedicato ai miti su strada

Da venerdì a domenica si svolgerà, a Torino, la rassegna Automotoretrò, dedicata alle auto e alle moto d’epoca. É una iniziativa attesa da tutti gli appassionati che possono trovarsi al centro dell’incrocio tra domanda e offerta, nella condizione quindi di poter comprare o vendere.
Oltre alle auto e alle moto sportive, molti altri settore merceologici sono presenti e occuperanno la quasi totalità degli spazi disponibili al Lingotto Fiere: dai ricambi agli accessori, dai modellini giocattolo ai prodotti dell’editoria specializzata, alle prime vetture elettriche che hanno anticipato la domanda. La passione per le veterane è aumentata con il passare degli anni. Non solo le automobili mitiche superesclusive attraggono l’interesse, anche quelle di serie degli anni Cinquanta, Sessanta, Settanta, sono sempre più osservate con interesse e desiderate. Una Lancia Appia terza serie può far sognare e suscitare grandi emozioni.
Non parliamo, poi, delle sensazioni che riesce a far lievitare una Flaminia Touring, tutta in alluminio o una Aurelia. Ma anche la Giulietta Alfa Romeo, la Giulia, la Citroën Ds e la Due cavalli infiammano il cuore e molti sono coloro che osservandole ne vorrebbero possedere una. Automotoretrò non è solo commercio: come ogni anno il pubblico potrà visitare gli stand dell’Automotoclub storico italiano (Asi) dedicati alle marche italiane e straniere e di quelle dei vari club. Essendo la prima mostra dell’anno è considerata dagli appassionati un indice per comprendere le tendenze.
Gli eventi speciali sono numerosi: un’esposizione di moto inglesi molto rare, una serie di antichi veicoli elettrici (Balilla, Topolino Simca-Fiat, Urbanina e Zele). Presenti anche i mezzi militari antichi e moderni, e un angolo rievocativo dei 150 anni dell’Unità d'Italia. Sarà presentato inoltre il volume «Le Abarth dopo Carlo Abarth», oltre 30 anni di attività di Sergio Limone alla direzione tecnica del brand tuttopepe che, dal 1972 al 2005, ha gestito i programmi sportivi del gruppo Fiat.