Autostrade, l’Italia in mora

Resta la lettera di messa in mora da parte della direzione generale del Mercato interno sul caso Autostrade. È quanto si è limitato a ribadire il commissario europeo per il Mercato, Charlie McCreevy, in merito alla mancata approvazione da parte del Consiglio dei ministri italiano del decreto volto a modificare le norme sulle concessioni autostradali, all’origine dell’avvio di una procedura di infrazione da parte del commissario irlandese della Unione europea.