Avanti col country hospital

Caro Lussana, ho trovato veramente interessante il suo articolo sugli ospedali, l’idea del country hospital è geniale. Farlo capire a «baffino» sarà difficile, ma sono convinto che se il Giornale continuasse a spiegarne i vantaggi dovremmo farcela. Ostacoli e interessi non mancheranno, quanti soldi ogni anno vanno alle aziende private del settore? Un tale che tempo fa ha prenotato una visita fisiatrica, nel ponente, gli è stato proposto gennaio. Non ha accettato, si è rivolto ai privati, nel giro di una settimana ha risolto: ma quanto ci è costato?Casimiro Vercelli