Gli avanzi dei "Migliori anni" e Yul Brinner in parrucchino

NATALE CON LO ZECCHINO (Oggi, 16.10 Raiuno). Sono finiti i tempi del Mago Zurlì. Oggi i bambini non guardano più i coetanei canterini. Tutt’al più inteneriscono le loro nonne, che ignorano che nel 2025 se li ritroveranno come ospiti ai Migliori anni.
DAVID LETTERMAN SHOW (Oggi,20.00SkyUno). Come fanno gli americani ad andare pazzi per questa roba resta un mistero. Il conduttore sforna battute (una su dieci divertente) davanti all’illustre ospite di turno, che puntualmente si scompiscia. Lo stesso vale per il pubblico, che sommerge l’audio di irritanti risate. Quasi quasi meglio La sai l’ultima?
SALOMONE E LA REGINA DI SABA (Oggi, 14.00 La7) Quant’è impacciato Yul Brynner, col parrucchino a coprire la mitica pelata. Nel ruolo del celebre re d’Israele s’imbatte nella pettoruta regina di Saba (Gina Lollobrigida). La Bersagliera nostra implora pietà al sovrano per averlo sedotto,evitando così la lapidazione. Come amante non la merita, come attrice sì.
I MIGLIORI DEI MIGLIORI ANNI (Natale, 21.10 Raiuno). Superflua ricicciatura, fatta con gli avanzi più appetitosi della gara canora. Per Carlo Conti, che i cantanti buoni li ha esauriti nelle due prime serie, è tutto «straordinario». Più patriottico di Mameli, per lui i Jalisse valgono Paul McCartney (se mai si presentasse).
VOYAGER (Natale, 21.10 Raiuno). Il serioso Roberto Giacobbo indaga con aria da cospiratore sui misteri passati, presenti e, se gli gira, futuri, del mondo. Al via sembra che debba svelare il settimo segreto di Fatima. Dopo un’ora l’affare si sgonfia, dopo due tutto crolla. Anche lo spettatore, per il sonno.
NON SPARARE, BACIAMI! (Natale,8.30Rete4) Questa è una commedia musicale che rievoca la storia della pistolera Calamity Jane, impersonata dalla smorfiosa Doris Day. Tanto che il titolo più adatto sarebbe stato: Non baciare, sparami!
GRANDE FRATELLO PILLOLE (Natale, 13,40 e 16.25 Canale 5). Non tacciono mai gli inquilini della Casa. I 55 milioni di italiani che non guardano mai lo show della Marcuzzi, hanno l’occasione per coglierne un esemplare estratto. Neanche alla Camera si sentono tante idiozie in solo cinque minuti.
BUON NATALE CON FRATE INDOVINO (Natale, 14.10 Raiuno). Agli oroscopi credono (quasi) tutti: ecco una possibile spiegazione del disastro Italia. Massimo Giletti e Cristina Chiabotto cercheranno di renderci meno indigesto il panettone. Stando zitti ci farebbero il regalo più bello.
WALKER TEXAS RANGERS (Santo Stefano, 20.30 Rete 4). Imperdibili i telefilm similpolizieschi del grande Chuck Norris. Che ogni sera, da almeno diecianni, prende e restituisce botte da orbi senza mutare espressione. Sylvester Stallone non può che arrendersi.
CINEMATOGRAFO (Santo Stefano, 0.10 Raiuno). Si danno convegno i soliti noti nel salotto di Gigi Marzullo. Sempre pronti a dire un gran bene dei film più noiosi in circolazione. Per loro fortuna il pubblico pagante dorme da un pezzo.