Avati, Hudson e Truffaut: tre film per crescere

Sport e socializzazione nel cinema: sono questi i temi del miniciclo cinematografico che l’assessorato alla Cultura della Provincia organizza a partire da domani (e, a seguire, il 19 e il 26 febbraio) alla Sala Sivori e a due giorni di distanza (il 14, il 21 e il 28 febbraio) anche al Cinema Columbia di Ronco Scrivia. A Genova, nella sala di Salita Santa Caterina, domani, alle 15.30 e alle 21, verrà proiettato il film «Una gita scolastica» di Pupi Avati. Si tratta della pellicola che fece scoprire l’attore Carlo Delle Piane al grande pubblico: l’affresco di un regista che, nel ricordo di una zia, rievoca con sapiente suggestione l’atmosfera di un tempo che fu, dove i valori della socializzazione restavano un pilastro dell’intera vita.
La rassegna, che comprende anche «Momenti di gloria» (19 febbraio) e «Il ragazzo selvaggio» (26 febbraio), è realizzata in collaborazione con il centro culturale Carignano, il circuito cinema Genova e Europa cinemas. «Avati, Hudson e Truffaut - ha spiegato l’assessore Maria Cristina Castellani -, ci presentano la difficoltà nel crescere, la complessità del rapporto tra singolo e altri che non si esaurisce nel mero apprendimento delle istruzioni per la vita adulta. Il cinema con la sua capacità di far riflettere può accedenre la scintilla che ciascuno ha dentro di sé e che assicura consapevolezza e maturità».
L’ingresso, fino a esaurimento posti è gratuito. Per informazioni: Sala Sivori 0101-583261, Cinema Columbia Pro Loco di Ronco Scrivia.