Average White Band Funky dalla Scozia

Saranno al «Blue Note» oggi e domani gli Average White Band, gruppo scozzese nato nel 1972 con la passione per il funky soul, che si richiama alla tradizione del soul nero statunitense. La band, che conobbe il successo grazie alla hit «Pick up the pieces», fu duramente colpita dalla morte per overdose del batterista Robbie McIntosh, poi sostituito da Steve Ferrone. Il gruppo, ricostituitosi nel 1988 dopo alterne vicende e scioglimenti, si adeguerà alle abitudini della casa del jazz di via Borsieri, esibendosi due volte al giorno: alle 21 e alle 23.30. Ingresso 37 euro.