Aveva forzato un posto di blocco: si costituisce

L’uomo che mercoledì notte ha quasi investito a lungotevere Pietra Papa, un carabiniere che, a un posto di blocco, gli aveva intimato l’alt, si è costituito. Il 28enne si è, infatti, presentato, ieri, col suo avvocato negli uffici dei carabinieri della compagnia Eur. Ora si trova nel carcere di Regina Coeli dove dovrà essere interrogato. Al momento ancora non ha chiarito il motivo che lo ha spinto a fuggire subito dopo il tentativo di investimento del militare.