Aviaria, la Beccalossi vuole un assist da Sheva

L’Assessore all’agricoltura chiede ai campioni del calcio di promuovere la carne di pollo

Viviana Beccalossi scende in campo. L’assessore all'Agricoltura della Regione Lombardia, per convincere i cittadini lombardi che il consumo di carne cotta di pollo e tacchino è assolutamente sicuro chiede un assist a Sheva o a Del Piero. «Scriverò una lettera al presidente della Figc, Franco Carraro, e al presidente della Lega Calcio, Galliani, per sensibilizzare il calcio ed in particolare i suoi campioni più celebrati, affinché rassicurino gli italiani». Per dare una mano al comparto avicolo fortemente penalizzato dal diffondersi della psicosi aviaria la Beccalossi ce la sta mettendo davvero tutta. «Da mamma, prima ancora che da rappresentante delle istituzioni - aggiunge - ho ben presente l'appeal che personaggi come Del Piero, Shevchenko, Adriano e Totti, solo per fare alcuni nomi, hanno soprattutto sui più giovani. In una situazione come questa, in cui migliaia di famiglie italiane vivono nel terrore di perdere il proprio posto di lavoro, a causa di una emergenza soprattutto mediatica, credo sia giusto e necessario che tutti coloro che possono contribuire a lanciare messaggi positivi, diano una mano a chi è in estrema difficoltà».