Aviaria, la frittata dell’Europa

Nessun rischio per i cittadini europei da carne di pollo e uova, anche crude, dice Philip Tod, portavoce del commissario Ue alla Salute, mentre il nostro ministero della Sanità chiarisce che «bandire uova e pollame da tavole e mense scolastiche sarebbe una misura ingiustificata». Da Bruxelles spiegano che il consiglio dell'Agenzia europea per la sicurezza alimentare di non consumare uova crude, si riferiva al pericolo di contrarre la salmonellosi. Nelle isole Reunion c'è un caso sospetto di contagio umano di aviaria.