Un’avventura nel nome di Overland

Overland è l’ultima grande avventura dei tempi moderni. Nata con l’ambizioso obiettivo di fare il giro del mondo interamente via terra, dal 1995 ad oggi ha collezionato otto spedizioni attraverso quattro continenti ed oltre duecentomila chilometri. Capo spedizione è Beppe Tenti, organizzatore e responsabile del progetto Overland. Il diario per immagini di questo affascinante viaggio ai confini del globo è stato trasmesso in ottantacinque puntate andate in onda nell’arco di nove anni, un eccezionale ritratto del nostro pianeta all’alba del terzo millennio. Percorrere le strade del mondo significa entrare in contatto con popoli e culture, ma anche documentare le drammatiche realtà del sottosviluppo e dei Paesi in fase di crescita sociale, culturale ed economica. Per questo motivo Overland ha deciso di farsi portavoce dell’Unicef, nel nome della solidarietà verso chi vive in situazioni di disagio e di indigenza.