Le avventure di Lupin

Lupin III è uno di quei personaggi dei cartoni capaci di fare breccia sia tra un pubblico giovanile, sia in quello adulto. Per questo motivo, val la pena segnalare Lupin III - Il castello di Cagliostro - box collection edition, un cofanetto che contiene il lungometraggio che risale a più di una ventina d’anni fa ma con una qualità video davvero ottima. Al di là della storia, nella quale il nipote di Arsène Lupin è alle prese con una delicata vicenda di denaro falso e anelli preziosi (non mancano i «volti» noti di Jigen, Goemoncon, dell’ispettore Zenigata e della bella Margot), ad ingolosire gli appassionati sono gli extra. Tra questi il documentario che analizza le differenze tra il Lupin cinematografico rispetto a quello televisivo. In un film, poi, possono accadere anche delle gustose sviste come quelle riguardanti alcuni errori di doppiaggio. Tra gli inediti, la canzone Il Fantomatico Lupin mentre può essere curioso vedere la registrazione dal vivo della famosa sigla Lupin l’incorreggibile Lupin. Dulcis in fundo, trovate, nella confezione, anche un libretto con disegni e schede informative dei protagonisti della pellicola.