Le avventure in vetta di Mondinelli

Sarà una serata speciale quella organizzata al Teatro della Quattordicesima in via Oglio 4. Sabato prossimo alle 21, l’alpinista Silvio «Gnaro» Mondinelli racconterà collegato in videoconferenza le sue esperienze tra le vette più alte del mondo. Mondinelli, infatti, è il secondo italiano e il sesto al mondo ad aver salito tutti e quattordici gli ottomila metri della terra senza utilizzare mai l’ossigeno. Soccorritore e alpinista, in numerose occasioni «Gnaro« non ha esitato a rischiare la propria vita per salvare quella di altri colleghi in difficoltà. Un esempio: nel 2000, sull’Everest riuscì a trascinare fino al campo base una ragazza ridotta in fin di vita dai congelamenti. Per ascoltare questo e molti altri aneddoti il Consiglio di zona 4 ha organizzato l’incontro a ingresso libero.