«Avverato il sogno di Papa Wojtyla»

«Sì, è grande la soddisfazione da parte della Santa Sede a questa notizia. Viene coronato il sogno di Giovanni Paolo II e anche quello di Benedetto XVI, assai sensibile alla situazione dei carcerati in tutto il mondo». Il cardinale Renato Raffaele Martino, presidente della Pontificia Commissione Giustizia e Pace, ha commentato così l'approvazione definitiva dell'indulto da parte del Parlamento. «Penso che questo sia un provvedimento positivo e possa dare sollievo all'attuale condizione carceraria» ha affermato il porporato. «Ciò che è maturato in Parlamento ritengo sia una cosa bellissima poiché mostra un primo gesto trasversale e spontaneo verso i nostri fratelli e sorelle detenuti. Un gesto che già aveva indicato Giovanni Paolo II».