Avviate le trattative per Crespo Il colpo-baby firmato Marotta

In arrivo Obiang, talento dell’Atletico Madrid

Attacco e difesa, la Samp lavora su un doppio fronte e almeno per una pedina (cioè il rinforzo per il reparto arretrato) vorrebbe chiudere in tempi stretti. Intanto, ieri la squadra è arrivata nel ritiro di Moena, dove resterà fino all’otto agosto, con alcune novità. Infatti, sono stati aggregati alla rosa alcuni baby per rimpolpare una rosa ridotta tra infortunati e giocatori impegnati con le varie nazionali: così da oggi lavoreranno agli ordini di Walter Mazzarri anche l’attaccante Nicola Ferrari e i due centrocampisti Morris Donati e Andrea Griedo.
In attesa di trovare una sistemazione, si allenerà insieme alla truppa doriana anche Massimo Bonanni, rientrato a Genova dopo il prestito a Bari. Dunque, la Samp cercherà di fare in fretta per il difensore e si guarda con attenzione anche al mercato estero. Dall’Argentina rimbalza la voce di un interessamento per l’ argentino Jonathan Maidana del Boca Juniors. Ma le controindicazioni per il ventitreenne di Buenos Aires sono due: il costo elevato del cartellino e la concorrenza di molti altri club. L’ipotesi Da Costa è sempre reale (ma la Fiorentina deve trovare un’altra pedina per la difesa) mentre la possibilità Aronica sta perdendo quota. Anche, in attacco, ogni porta resta aperta ma sul bomber da affiancare a Cassano si annunciano tempi più lunghi ma nel contempo c’è la necessità di consegnare a Mazzarri un giocatore prima dell’ inizio del campionato visto che Bellucci riprenderà a correre a metà agosto e avrà bisogno di almeno un mese per ritrovare la condizione ottimale.
Intanto, c’è stato il primo contatto per Hernan Crespo: Beppe Marotta ha incontrato il procuratore del giocatore, ma Hidalgo ha risposto che il suo assistito, per il momento, vuole restare all’Inter per giocarsi le sue chance. Per l’attacco le idee sono queste. Puntare su un giovane in prospettiva o andare alla ricerca di un nome suggestivo sull’esempio di Antonio Cassano. Dalla Spagna rimbalza la voce di un interessamento per Pedro Mba Obiang. Sedici anni, è un talento dell'Atletico Madrid e che ha giocato nell'ultima stagione nel Cadete A dei madrileni. I blucerchiati avrebbero versato all'Atletico Madrid i diritti di formazione (circa 130mila euro) per acquistare il baby talento che sarebbe in arrivo a Genova già nei prossimi giorni.