Avvocati Ma 200 colleghi stanno con Giuliano

Acquistare una pagina del Corriere della Sera per sostenere la candidatura di Giuliano Pisapia a sindaco di Milano, perché «ama Milano e sceglierà sempre il bene pubblico, il bene comune». È l’iniziativa di una folta schiera di avvocati milanesi. L’idea è venuta qualche giorno fa ad Achille Cutrera, uno degli storici rappresentati del foro meneghino, insieme a Federico Sinicato, da anni legale dei familiari delle vittime delle stragi di piazza Fontana e di piazza della Loggia, al giuslavorista Massimo Fezzi e al civilista Luciano Bellipaci.
«Inizialmente doveva essere un documento a sostegno di Pisapia - ha spiegato Sinicato - ma poi abbiamo pensato, per dare più visibilità all’iniziativa, di acquistare una pagina sul Corriere della Sera, che a parer nostro copre meglio l’area dei cosiddetti indecisi».
Ecco allora che tra i legali, che hanno già raggiunto quota 200, è partito il tam-tam: un piccolo contributo da parte di ciascuno e la stesura di un testo con cui i legali intendono sostenere il loro collega candidato alla poltrona di primo cittadino.