Gli avvocati hanno un altro procedimento? Il giudice: Confalonieri può farne a meno

Milano Pugno di ferro del tribunale di Milano contro lo staff difensivo di Fedele Confalonieri (nella foto), presidente di Mediaset: ieri il presidente della II sezione penale, Laura Cairati, ha denunciato ai rispettivi consigli dell’Ordine i difensori di Confalonieri, il romano Vittorio Virga e il milanese Lucio Lucia; ha addirittura segnalato alla Procura per abbandono della difesa una collaboratrice dell’avvocato Lucia; e infine ha nominato per Confalonieri un avvocato d’ufficio. Al quale toccherebbe, tra otto giorni, dopo essersi studiato migliaia di pagine , tenere l’arringa finale .
Il processo è quello per la bancarotta di Hcd, la società del sondaggista Luigi Crespi. È un processo complicato, che si trascina dall’aprile 2009, e che ora è prossimo alla conclusione. In maggio i pm Laura Pedio e Roberto Pellicano hanno chiesto la condanna di 18 dei 19 imputati, a partire da Crespi che hanno candidato a 8 anni di carcere. Per Confalonieri, accusato di favoreggiamento, la richiesta è stata di un anno. E a quel punto sono iniziate le udienze dedicate alle arringhe.
Il 10 ottobre scorso, Virga e Lucia avevano avvisato il tribunale del fatto che sarebbero stati impegnati a Roma al processo Fastwe: avevano chiesto di lasciare la parola ai difensori di altri imputati e dichiarandosi disponibili nelle udienze del 22 o 27 ottobre. Ieri all’udienza si presenta una sostituta facendo presente che la difesa di Confalonieri comunque non si oppone a che l’udienza si tenga regolarmente. Ma la reazione del tribunale è di inusitata durezza: per Virga e Lucia parte la segnalazione disciplinare all’Ordine, dopodiché il tribunale dà la parola alla sostituta perché pronunci l’arringa al posto degli assenti. Ovviamente l’avvocatessa si rifiuta. A quel punto il giudice fa partire la segnalazione alla Procura. E, pescandolo dagli elenchi dei difensori d’ufficio sempre pronti per difendere clandestini e non abbienti, nomina un nuovo legale per Confalonieri.