Un’azalea per battere il cancro

Torna nelle piazze della Liguria l’«Azalea della ricerca» tradizionale appuntamento con il quale l’Associazione italiana ricerca sul cancro reperisce fondi utili alla ricerca. In concomitanza con la festa della mamma saranno circa quattromila le azalee che verranno distribuite nella nostra regione. I fondi raccolti sono destinati al finanziamento della ricerca su tumori femminili. Quest’anno Airc vuole invitare le giovani donne ad avere un occhio di riguardo per il proprio corpo e preparare una nuova generazione di mamme, più informate e consapevoli.
Queste le piazze di Genova dove si potranno trovare le azalee al costo di 14 euro: Piazza Rissotto (Bolzaneto), piazza Petrella (Certosa), piazza della Chiesa e giardini Soave a Pontedecimo, Basilica dell’Assunta, corso Italia (Boccadasse), piazza Villa, piazza Martinez, villa Piantelli, via Lagustena, via XX (Chiesa della Consolazione), capolinea dei bus Molassana, piazza Suppini a Prato, Porticciolo di Nervi, via Priaruggia, via Cantore angolo sottopasso Montano, lungomare e chiesa di Sant’Antonio a Pegli, sede municipio Sestri e piazza Gaggero a Voltri.