«Le aziende del Comune in deficit, una gestione di bilancio poco chiara»

«Sono più di 80 le aziende partecipate dal Comune, e quasi tutte, ad accezione di Farmacap ed Acea, sono in forte deficit» Lo dichiara Beatrice Lorenzin, coordinatore regionale e consigliere comunale di Forza Italia, secondo la quale «la nuova società “Servizi azionista Roma”, non è altro che la gemmazione di una politica scellerata». Da quattro anni il gruppo di Forza Italia si schiera contro le aziende sorte durante l’amministrazione Veltroni. «Questa nuova azienda, cosa andrà a fare? - domanda la Lorenzin -. Causi e Veltroni gestiscono la finanza in maniera poco trasparente e non funzionale. Il deficit di bilancio ha raggiunto quota 14 mila miliardi di lire, lasciando il peso sulle spalle dei cittadini». Anche sull’approvazione dell’assestamento di bilancio, la Lorenzin esprime giudizi negativi. «Si tratta di un assestamento svuotato di significato. Debole anche il documento di programmazione economica e finanziaria».