Azimut-Benetti cresce in Asia

Nel primo qua­drimestre dell’anno nautico vendute in Cina 12 barche dai 12 ai 55 metri a marchio "Azimut Yachts". In Asia,
negli ultimi 5 mesi, registrati ordini pari al 96% del
fatturato totale della stagione precedente con una previsione di
crescita per l’anno in corso del 200%

Il gruppo di Paolo Vitelli cresce in Asia e, soprattutto, in Cina. Nel primo qua­drimestre dell’anno nautico sono state vendute in Cina 12 imbarcazioni dai 12 ai 55 metri a marchio «Azimut Yachts». In Asia, negli ultimi 5 mesi, sono stati già registrati ordini pari al 96% del fatturato totale della stagione prece­dente con una previsione di crescita per l’anno in corso del 200%. Anche il marchio Benetti ha potenziato la sua pre­senza. «Questi risultati sono il frutto del forte impegno del gruppo in quell’area con una presenza diretta: un ufficio a Shanghai e un forte network di 5 dealer, a copertura di un mercato dalle evidenti potenzialità», si legge in una nota.