Azione Giovani: alla festa anche i Finley ed Edoardo Bennato

Musica e cabaret per festeggiare il decimo compleanno. È un cartellone ricco di iniziative quello che Atreju: Eccezionali per scelta propone al pubblico capitolino in occasione della decima edizione della festa di Azione Giovani organizzata a pochi passi dal Colosseo dal 10 al 13 settembre. Tra gli eventi più attesi il concerto di Edoardo Bennato previsto per il 13 settembre che chiuderà la kermesse. Il cantante napoletano, nella cornice del parco del Celio, sabato prossimo, intratterrà il pubblico con due ore di musica rock riproponendo i suoi vecchi successi da La torre di babele, a Il paese dei balocchi, L'isola che non c'è, Il gatto e la volpe, Viva la mamma e Notti magiche. Il debutto di questo consueto appuntamento di fine estate è fissato però per mercoledì prossimo. E in prima battuta, il 10 settembre, i riflettori sono puntati sul torneo benefico di All in Texas hold'em, una variante del poker, tra le più diffuse negli Stati Uniti. Protagonisti al tavolo verde saranno l’ex Iena Gianluca Ansanelli, i giornalisti Fabio e Maurizio Caressa, Pupo e Katia Ricciarelli, che nel rash finale sfideranno i primi due classificati dei tavoli da gioco aperti al pubblico. La serata prosegue poi con il cabaret: protagonista la coppia Pablo & Pedro, i giovani comici romani Fabrizio Nardi e Nico Di Renzo che propongono lo spettacolo Come se fosse (in scena dalle 22.00). Spazio alle note giovedì 11 con il concerto della «Compagnia dell’anello» che dalle 21.30 sarà protagonista in via San Gregorio al Celio; subito dopo il palcoscenico è riservato ai «Lunatrash» con i revival degli anni Ottanta. Ancora musica venerdì 12 con il concerto dei Finley, un giovanissimo gruppo pop-punk protagonista dell’ultimo Sanremo con il brano Diventerai una star. Diverse le novità di questa edizione: un giorno in più di eventi, l’intera collina occupata con più di 500 posti a sedere disponibili, ingresso gratuito a tutti i concerti e durante il giorno a disposizione una piscina che affaccia sul Colosseo. Come ogni anno, però, non mancano gli stand, dalle librerie ai prodotti tipici.