Azione universitaria occupa due facoltà di Roma Tre

Un centinaio di studenti di Azione Universitaria (movimento giovanile di An) ha occupato ieri pomeriggio l’edificio della «Federico Caffè» dell’ateneo di Roma Tre, che ospita i corsi di Giurisprudenza e Scienze della Formazione (già precedentemente quelli di Economia). Lo dichiara, in una nota, Andrea Volpi, presidente di Au Roma Tre e componente del Consiglio nazionale degli studenti universitari. «Abbiamo occupato questo edificio - ha spiegato Volpi - perché rappresenta un simbolo storico della terza Università di Roma. Noi, giovani di Destra, non siamo abituati a intraprendere proteste cosi drastiche, ma l’operato e le ultime uscite del ministro Mussi ci impongono di fare atti così clamorosi: stanno per aumentare notevolmente le tasse universitarie, sono stati tagliati ulteriormente i fondi all’università ed alla ricerca, sono stati sospesi i nuovi concorsi nazionali per i docenti che devono assicurare maggiore trasparenza».