Azionisti Chiron accettano l’offerta d’acquisto

Novartis ha annunciato che gli azionisti di Chiron Corporation hanno approvato l’acquisizione della società da parte di Novartis, consentendo la creazione di una nuova divisione Novartis dedicata a vaccini e diagnostica. Nel corso dell’assemblea straordinaria, che si è svolta ieri a Emeryville, in California, oltre l’85% dei 198 milioni di azioni con diritto di voto è stato espresso in favore della transazione proposta, mentre il 12% non è stato esercitato, sulla base di un conteggio preliminare. Secondo i termini dell’operazione, che dovrebbe essere perfezionata il 20 aprile 2006, Novartis acquisirà tutte le azioni di Chiron non ancora in suo possesso al prezzo, approvato dagli azionisti, di 48 dollari per azione ovvero 5,4 miliardi di dollari complessivamente. Si prevedono sinergie di costi annuali per un totale di 200 milioni di dollari entro tre anni dalla conclusione della transazione.