Azzurre miracolo Quarte al mondiale Meglio della Russia

Un’impresa non basta, le ragazze della nazionale di ginnastica artistica continuano a stupire. Ai mondiali di Stoccarda le azzurre chiudono al quarto posto la finale a squadre, alla quale hanno partecipato per la prima volta nella storia di questa disciplina, migliorando di una posizione rispetto alla classifica delle qualificazioni. Mentre la Russia è incredibilmente ottava, complice l’inatteso stop della Kramarenko al volteggio, solo Usa, Cina e Romania fanno meglio delle azzurre, che pure hanno potuto schierare l’iridata nel concorso generale Vanessa Ferrari solo nel volteggio e nelle parallele asimmetriche (dove è caduta). Il ct Enrico Casella ha infatti voluto risparmiarla perché Vanessa, infortunata al piede, è attesa da tre finali individuali: domani nel concorso generale, sabato nelle parallele e domenica nel corpo libero. «Tra riposo e terapie speriamo di avere Vanessa al meglio - dice Casella, ingegnere nucleare, ex-rugbysta - ma intanto resta l’impresa storica di una squadra che ha preparato il mondiale lavorando in ritiro dal 24 giugno e che ha dimostrato di non essere Ferrari-dipendente». Oggi finale a squadre, senza azzurri, comunque qualificati per i Giochi 2008 come le ragazze.
IN TV - Rai Tre dalle 16.30 alle 17.15, Rai Sport Satellite dalle ore 13.50.