Gli azzurri alla conquista di Pechino

Sono 347 gli italiani in gara ai Giochi. La disciplina più praticata è l'atletica, con 49 sportivi, il badminton quello con meno atleti: solo Agnese Allegrini

Roma - Trecentoquarantasette. E’ questo il numero degli atleti azzurri che partiranno per le Olimpiadi a Pechino. La rappresentativa è stata compilata dalla giunta del Coni. Di questi, 13 sono riserve. Con 49 sportivi (27 uomini e 22 donne), lo sport più praticato è l’atletica. A seguire il nuoto con 33 (21 uomini e 12 donne). Ecco i nomi dei 347 azzurri che gareggeranno all’ombra della grande muraglia. Ne fanno parte 12 riserve che, in quattro sport (calcio, canottaggio, ciclismo e scherma) viaggiano al seguito delle squadre, e un’atleta, Nadia Cortassa del triathlon, che sta aspettando l’idoneità agonistica.

Atletica (49):
di cui 27 uomini; Ottavio Andriani (maratona), Stefano Baldini (maratona), Andrea Bettinelli (alto), Ivano Brugnetti (marcia), Diego Cafagna (marcia), Filippo Campioli (alto), Fabio Cerutti (100 e 4X100), Maurizio Checcucci (4X100), Simone Collio (100 e 4X100), Marco De Luca (marcia), Emanuele Di Gregorio (4X100), Massimiliano Donati (4X100), Fabrizio Donato (triplo), Giuseppe Gibilisco (asta), Andrew Howe (lungo), Hannes Kirchler (disco), Claudio Licciardello (400), Marco Lingua (martello), Jean Jacques Nkouloukidi (marcia), Christian Obrist (1500), Ruggero Pertile (maratona), Jacques Riparelli (4X100), Giorgio Rubino (marcia), Alex Schwazer (marcia), Alessandro Talotti (alto), Matteo Villani (3000 siepi), Nicola Vizzoni (martello); - Donne (22): Audrey Alloh (4X100), Giulia Arcioni (4X100), Zahra Bani (giavellotto), Vincenza Calì (200 e 4X100), Micol Cattaneo (100 hs.), Clarissa Claretti (martello), Elisa Cusma Piccione (800), Antonietta Di Martino (alto), Bruna Genovese (maratona), Martina Giovanetti (4X100), Libania Grenot (400), Manuela Grillo (4X100), Anna Incerti (maratona), Assunta Legnante (peso), Magdelin Martinez (triplo), Anita Pistone (100 e 4X100), Elisa Rigaudo (marcia), Elena Romagnolo (3000 siepi), Chiara Rosa (peso), Silvia Salis (martello), Vincenza Sicari (maratona), Silvia Weissteiner (5000);
Badminton (1)
Agnese Allegrini.

Calcio (18)
più 4 riserve: Ignazio Abate, Robert Acquafresca, Salvatore Bocchetti, Luca Cigarini, Andrea Coda, Andrea Consigli, Domenico Criscito, Paolo De Ceglie, Lorenzo De Silvestri, Daniele Dessena, Sebastian Giovinco, Claudio Marchisio, Riccardo Montolivo, Marco Motta, Antonio Nocerino, Tommaso Rocchi, Giuseppe Rossi, Emiliano Viviano; Riserve: Antonio Candreva, Andrea Ranocchia, Andrea Russotto, Salvatore Sirigu.

Canoa kayak (16) Franco Benedini (velocità), Andrea Facchin (velocità), Luca Piemonte (velocità), Alberto Ricchetti (velocità), Antonio Rossi (velocità), Antonio Massimiliano Scaduto (velocità), Michele Zerial (velocità), Andrea Benetti (slalom), Erik Masoero (velocità), Daniele Molmenti (velocità).
Donne (6): Stefania Cicali (velocità), Alessandra Galiotto (velocità), Alice Fagioli (velocità), Josefa Idem (velocità), Fabiana Sgroi (velocità), Maria Cristina Giai Pron (slalom).

Canottaggio (19 + 4)
Luca Agamennoni, Catello Amarante, Salvatore Amitrano, Alberto Carboncini, Giuseppe De Vita, Rossano Galtarossa, Raffaello Loenardo, Elia Luini, Bruno Mascarenhas, Marcello Miani, Carlo Mornati, Niccolò Mornati, Simone Raineri, Alessio Sartori, Simone Venier, Jiri Vlcek; Riserve: Lorenzo Bertini, Dario Dentale, Luca Ghezzi, Daniele Gilardoni.
Donne (3): Gabriella Bascelli, Elisabetta Sancassani, Laura Schiavone.

Ciclismo (16 + 1) Paolo Bettini (strada), Marzio Bruseghin (strada), Damiano Cunego (strada), Franco Pellizotti (strada), Davide Rebellin (strada), Marco Aurelio Fontana (cross country), Yader Zoli (cross country), Roberto Chiappa (pista), Angelo Ciccone (pista), Fabio Masotti (pista), Manuel De Vecchi (BMX); Riserva: Vincenzo Nibali (strada).
Donne (5): Marta Bastianelli (strada), Noemi Cantele (strada), Tatiana Guderzo (strada), Eva Lechner (cross country), Vera Carrara (pista).

Ginnastica (19)
Matteo Angioletti (artistica), Alberto Busnari (artistica), Igor Cassina (artistica), Andrea Coppolino (artistica), Matteo Morandi (artistica), Enrico Pozzo (artistica), Flavio Cannone (trampolino).
Donne (12): Francesca Benolli (artistica), Monica Bergamelli (artistica), Sara Bradaschia (artistica), Vanessa Ferrari (artistica), Carlotta Giovannini (artistica), Lia Parolari (artistica), Elisa Blanchi (ritmica), Fabrizia D’Ottavio (ritmica), Marinella Falca (ritmica), Daniela Masseroni (ritmica), Elisa Santoni (ritmica), Anzhelika Savrayuk (ritmica).

Judo, lotta , karate (10) Paolo Bianchessi (judo), Giovanni Nicola Casale (judo), Giuseppe Maddaloni (judo), Roberto Meloni (judo), Andrea Minguzzi (lotta greco-romana), Daigoro Timoncini (lotta greco-romana).
Donne: Lucia Morico (judo), Giulia Quintavalle (judo), Ylenia Scapin (judo), Michela Torrenti (judo).

Nuoto (33) Mattia Aversa, Marco Belotti, Niccolò Beni, Alessio Boggiatto, Paolo Bossini, Emiliano Brembilla, Alessandro Calvi, Nicola Cassio, Federico Colbertaldo, Mirco Di Tora, Loris Facci, Christian Galenda, Damiano Lestingi, Filippo Magnini, Luca Marin, Mattia Nalesso, Matteo Pelliciari, Samuel Pizzetti, Massimiliano Rosolino, Michele Santucci, Alessandro Terrin.
Donne: Romina Armellini, Ilaria Bianchi, Alice Carpanese, Paola Cavallino, Cristina Chiuso, Erika Ferraioli, Alessia Filippi, Roberta Panara, Federica Pellegrini, Maria Laura Simonetto, Renata Spagnolo, Flavia Zoccari.

Nuoto sincronizzato (2)
Beatrice Adelizzi e Giulia Lapi.

Tuffi (8)
Francesco Dell’Uomo, Nicola Marconi, Tommaso Marconi.
Donne: Noemi Batki, Tania Cagnotto, Francesca Dallapè, Maria Elisabetta Marconi, Valentina Marocchi.

Nuoto di fondo (2): Valerio Cleri e Martina Grimaldi.

Pallanuoto (26) Alberto Angelini, Fabio Bencivenga, Leonardo Binchi, Fabrizio Buonocore, Alessandro Calcaterra, Luigi Di Costanzo, Maurizio Felugo, Valentino Gallo, Andrea Mangiante, Federico Mistrangelo, Leonardo Sottani, Stefano Tempesti, Fabio Violetti.
Donne: Silvia Bosurgi, Chiara Brancati, Elisa Casanova, Tania Di Mario, Teresa Frassinetti, Elena Gigli, Martina Miceli, Maddalena Musumeci, Francesca Pavan, Cinzia Ragusa, Federica Rocco, Erzsebet Valkai, Manuela Zanchi.

Pallavolo (24) Emanuele Birarelli, Vigor Bovolenta, Alberto Cisolla, Mirko Corsano, Alessandro Fei, Mauro Gavotto, Matteo Martino, Luigi Mastrangelo, Marco Meoni, Alessandro Paparoni, Valerio Vermiglio, Hristo Zlatanov.
Donne: Taismary Aguero, Jenny Barazza, Paola Cardullo, Nadia Centoni, Paola Croce, Francesca Ferretti, Simona Gioli, Martina Guiggi, Eleonora Lo Bianco, Serena Ortolani, Francesca Piccinini, Manuela Secolo.

Beach volley (2) Eugenio Amore, Riccardo Lione.

Pentathlon moderno (4) Nicola Benedetti, Andrea Valentini.
Donne: Sara Bertoli, Claudia Corsini.

Pesistica (4) Moreno Boer, Giorgio De Luca, Vito Dellino.
Donne: Jenny Pagliaro.

Pugilato (6):
Roberto Cammarelle, Alessio Di Savino, Jahyn Vittorio Parrinello, Vincenzo Picardi, Clemente Russo, Domenico Valentino.

Scherma (13) + 3 riserve
Uomini (8) + 2 riserve: Andrea Baldini (fioretto), Diego Confalonieri (spada), Aldo Montano (sciabola), Andrea Occhiuzzi (sciabola), Alfredo Rota (spada), Salvatore Sanzo (fioretto), Matteo Tagliariol (spada), Luigi Tarantino (sciabola); Riserve: Stefano Carozzo, Giampiero Pastore.
Donne (5) + 1 riserva: Ilaria Bianco (sciabola), Margherita Granbassi (fioretto), Gioia Marzocca (sciabola), Giovanna Trillini (fioretto), Valentina Vezzali (fioretto); Riserva: Ilaria Salvatori.

Sport equestri (6) Pier Luigi Sangiorgi (dressage), Stefano Brecciaroli (completo), Juan Carlos Garcia (completo), Fabio Magni (completo), Roberto Rotatori (completo).
Donne: Vittoria Panizzon (completo).

Taekwondo (3) Leonardo Basile, Mauro Sarmiento e Veronica Calabrese.

Tennis (8): Simone Bolelli, Andreas Seppi, Potito Starace.
Donne: Sara Errani, Flavia Pennetta, Mara Santangelo, Francesca Schiavone, Roberta Vinci.

Tennistavolo (3) Mihai Bobocica.
Donne: Nikoleta Stefanova, Wen Ling Tan Monfardini.

Tiro a segno (7) Mauro Badaracchi (pistola), Francesco Bruno (pistola), Niccolò Campriani (carabina), Marco De Nicolo (carabina), Vigilio Fait (pistola).
Donne: Maura Genovesi (pistola), Valentina Turisini (carabina).

Tiro a volo (8) Andrea Benelli (skeet), Francesco D’Aniello (double trap), Daniele Di Spigno (double trap), Ennio Falco (skeet), Erminio Frasca (fossa), Giovanni Pellielo (fossa).
Donne: Chiara Cainero (skeet), Deborah Gelisio (fossa).

Tiro con l'arco (6) Ilario Di Buò, Marco Galiazzo, Mauro Nespoli.
Donne: Pia Carmen Lionetti, Elena Tonetta, Natalia Valeeva.

Triathlon (4): Emilio D’Aquino, Daniel Fontana.
Donne: Charlotte Bonin, Nadia Cortassa.

Vela (18): Edoardo Bianchi, Fabian Heidegger, Francesco Marcolini, Diego Negri, Giorgio Poggi, Diego Romero, Gianfranco Sibello, Piero Sibello, Andrea Trani, Luigi Viale, Gabrio Zandonà.
Donne: Chiara Calligaris, Giulia Conti, Giovanna Micol, Larissa Nevierov, Giulia Pignolo, Francesca Scognamillo, Alessandra Sensini.