Azzurri fuori se perdono Piturca pensa a due cambi

Donadoni a un bivio: se perde, è fuori dall’Europeo. Ecco che la formazione battuta nettamente dall’Olanda si trasformerà per almeno quattro undicesimi. Piturca pensa invece a due soli cambi rispetto al match con la Francia: dentro Petre e Codrea, fuori Nicolita e Cocis. La comunità romena nella Capitale si ritroverà nel campo Casilino 900, uno dei più grandi di Roma, e assisterà alla partita in un locale.
I precedenti - Italia e Romania si sono affrontate 14 volte (10 successi azzurri, 2 romeni e 2 pari). Un precedente agli Europei (2-0 per l’Italia nel 2000), ma nelle qualificazioni a Euro ’84 la Romania di Lucescu eliminò l’Italia campione del mondo di Bearzot (0-0 a Firenze, 1-0 a Bucarest). Una coincidenza preoccupante.