Babbi Natale in Harley distribuiscono doni ai bambini ricoverati

Lunghe barbe bianche e tipico vestito rosso con cappello e pompon. Ma questa volta Babbo Natale non è arrivato sulla slitta tirata dalle renne, ma su una rombante Harley-Davidson. Una cinquantina di «harleysti» si sono dati appuntamento ieri mattina in piazzale del Verano e da lì sulle loro moto fiammanti hanno portato regali e dolci ai bambini del dipartimento di neuropsichiatria infantile del Policlinico Umberto I in via dei Sabelli a San Lorenzo. I «babbi Natale» centauri, carichi di doni e scortati dai motociclisti della polizia di Stato e dei carabinieri, hanno incontrato i piccoli pazienti dell’ospedale per consegnare loro giocattoli e dolci tipici di Natale. Questo del 2007 è il secondo motoraduno, il primo nel 2006, organizzato dal Forum Roma Chapter Harley-Davidson. I bambini, accompagnati dai genitori, dopo aver scartato i regali si sono fatti le foto di rito mentre cavalcavano i centauri americani. Il prossimo appuntamento, che vedrà protagonisti sempre i biker del Forum Roma e i motociclisti della polizia e dei carabinieri, è fissato per stamattina alle 10,30: i centauri distribuiranno i regali, con la collaborazione dell’associazione Aquile Tricolori, ai bambini del dipartimento di Pediatria sempre del Policlinico Umberto I.