È caccia al Babbo Natale perfetto: 2mila euro per 10 giorni di lavoro

Un compito delicato e a contatto con i bambini, per cui non tutti sono adatti. Dalla barba al carattere, ecco che cosa serve per aggiudicarsi il posto

È caccia al Babbo Natale perfetto. E no, non tutti i candidati hanno quanto serve per vestire per il periodo delle feste i panni del beniamino dei più piccoli.

I pre-requisiti sono tanti e specifici, per rispettare alla lettera l'immaginario del Natale: uomo, over50, occhi chiari e barba bianca. E l'annuncio arriva dalla Galleria Borromea di Peschiera Borromeo, nel Milanese, a caccia dell'uomo perfetto per un mandato molto specifico: incarnare la magia delle feste in alcuni eventi el periodo dal 6 al 24 dicembre di quest'anno.

L'annuncio del mega-store (qui i dettagli) parla chiaro. "Il vincitore si occuperà di intrattenere ed emozionare i clienti più piccoli del centro durante le festività di Natale. I candidati al casting, preferibilmente over 50, di adeguata corporatura, con occhi chiari e barba folta – come da immaginario tradizionale di Babbo Natale – si contenderanno un contratto a termine da 2mila euro".

Cifra lorda, probabilmente, ma comunque non male. A patto di avere tutti i requisiti richiesti, che saranno valutati da "una giuria qualificata", che ai candidati chiederà "aspetto, simpatia e attitudini caratteriali" adeguate al ruolo. La scelta avverrà il 30 novembre, dopo un'esibizione alla Galleria Borromea.