Babbo Natale sotto accusa: «Troppo grasso»

Babbo Natale con il suo pancione non dà il buon esempio nella lotta contro la dilagante obesità nel Regno Unito, perchè il grasso eccessivo nella zona addominale può essere un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari e per il diabete. Lo hanno detto esperti in Scozia, dove queste malattie sono a livelli particolarmente alti. Il 60% degli scozzesi sono sovrappeso o obesi e in un'indagine sono stati esaminati i Santa Claus di 40 centri commerciali in Scozia. Tutti erano eccessivamente grassi, con la circonferenza della pancia in chiara zona di rischio. «La sua immagine è quella di una persona rotonda, allegra, e deve trasmettere ilarità. Ma se sei obeso nella regione addominale, è una cosa assai negativa», dicono gli esperti. L'Università di Glasgow pubblicherà nei prossimi giorni uno studio che avverte del peso eccessivo che ricadrà sulla sanità pubblica in conseguenza delle malattie provocate dall’obesità.