Baby esploratori alla scoperta del Polo Sud

I grandi ad ammirare barche a vela e megayacht del Salone nautico, i piccoli a esplorare (non solo con la fantasia) due luoghi circondati dal mare: l’Antartide (il Polo Sud) e il Madagascar.
Fino al 19 ottobre fa tappa all’Acquario di Genova «Mulino Village», il tour organizzato dal Mulino Bianco-Barilla per affrontare temi importanti con i bambini attraverso il gioco. Quello scelto per la tappa genovese è l’ambiente. Gli animatori parleranno ai piccoli visitatori delle grandi esplorazioni dell’Antartide con i suoi ghiacci e i pinguini e del Madagascar con le sue specie di tartarughe e testuggini, raccontando però anche i rischi che corrono questi ambienti naturali per colpa delle azioni dell’uomo.
I piccoli saranno accompagnati dai personaggi del Mulino. «Con Al l’esploratore scopriranno le vasca dei pinguini, le temperature estreme dell’Antartide e la storia dei leggendari esploratori, da Cook ai giorni nostri - raccontano gli organizzatori- Con Milk, l’inventore, impareranno tutto sulle speciali attrezzature che servono all’esploratore e sugli strumenti di ricerca, fra cui le navi usate per la grandi esplorazioni».
I laboratori del Mulino Village sono quattro al mattino (10.30, 11, 11.30, 12) e quattro al pomeriggio (14.30, 15, 15.30, 16). Per parteciparvi bisogna entrare all’Acquario (l’ingresso per gli adulti costa 15 euro, 9 euro per i ragazzi da 4 a 12 anni, gratis per chi ha meno di 4 anni). Con il biglietto del Salone nautico, lo sconto è di 2 euro, 3 per gli espositori. Lungo il percorso, poi, si troveranno le animazioni del Mulino (la prenotazione, al numero 010-2345.666 è necessaria solo per le classi). «I bambini che vi partecipano da sabato, giorno di inaugurazione del laboratorio, sono decine - concludono gli organizzatori- La filosofia del tour è unire le finalità didattiche al divertimento. Per i figli dei visitatori del Salone e per i genovesi è l’occasione per unire la passione del mare a quella per gli ambienti naturali».