Baby gang picchia 15enne e prende l’iPod

Un gruppo di ragazzini di Rozzano ha aggredito un 15enne e, dopo averlo malmenato, lo ha rapinato dell’iPod. Quattro dei componenti della baby gang sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di rapina aggravata: sono tutti studenti, uno di 17 e gli altri di 15 anni. Un quinto minorenne è stato denunciato a piede libero. L’aggressione è avvenuta a Pieve Emanuele. Aggressori e vittima si trovavano sullo stesso autobus, proveniente da Rozzano. Appena scesi, i cinque hanno accerchiato il coetaneo e dopo averlo preso a pugni gli hanno strappato l’iPod. Il quindicenne ha avvertito il padre che ha dato l’allarme e nel frattempo ha raggiunto il figlio. All’arrivo della pattuglia dei militari i cinque hanno nascosto l’iPod sotto un’auto e hanno tentato di fuggire. Quattro sono stati bloccati subito, il quinto dopo qualche ora.