Baby rom ancora in azione nei negozi genovesi: c’è la solita ladruncola che ha soltanto 11 anni

La sua faccina, gli agenti e i carabinieri genovesi ormai la conoscono benissimo. C’è sempre lei nei gruppetti di rom che derubano i negozianti genovesi, convinti di farla sempre franca grazie alla loro giovanissima età che non consente di procedere con una reclusione, anche dopo molti reati compiuti. E così anche venerdì scorso poco dopo le due del pomeriggio, gli agenti delle volanti sono stati chiamati a intervenire in un negozio di corso Galliera, a San Fruttuoso. Un gruppetto di zingari si era introdotto nel negozio distraendo il titolare, mentre un complice di vent’anni ha rubato dall’ufficio 150 euro e due assegni bancari per oltre mille e 400 euro. Dopo un’ora di ricerche la polizia ha individuato una nomade corrispondente alla descrizione fatta dalla commerciante ai poliziotti. La ragazzina, undicenne è stata portata in questura e riconosciuta dalla titolare del negozio come facente parte del gruppo di ladri. E come al solito sarà portata in un centro di accoglienza per minori dal quale fino ad oggi è sempre riuscita a scappare.