Bacheca per 16 coppe, una più di Agostini

da Sepang

Gibo Badioli, il manager di Valentino, è personaggio molto discreto e anche nelle occasioni importanti, come quella di ieri, preferisce starsene in disparte, rilascia poche interviste, ma quando parla non dice cose banali. E infatti: nella sede della Great White London, la società che fa capo a Badioli e gestisce Valentino Rossi, c'è una bacheca per le coppe dei mondiali vinti. «Abbiamo previsto 16 posti - afferma mentre guarda Valentino festeggiare - perché Giacomo Agostini, il più grande di tutti, ha conquistato quindici titoli. Quando l'abbiamo fatta, abbiamo pensato di riservare uno spazio in più...». Chissà se Gibo scherza o parla seriamente. Certo, se così fosse, sarebbe anche una risposta a chi, in un futuro più o meno prossimo, vuole Rossi a tutti i costi in formula uno: insomma, per il momento Valentino vince nelle moto, e secondo molti non ha alcuna intenzione di smettere.