Bacia foto della moglie e recupera la vista

Evento miracoloso in Inghilterra: un pensionato 76enne rimasto cieco da un anno in seguito ad una malattia degenerativa, è tornato a vederci all'improvviso dopo aver baciato l'immagine della moglie defunta 2 anni fa

Daventry - Il miracolo più commovente che si possa mai sperare, quello per cui è la persona che hai amato per tutta la vita a farti regalo più bello. Chissà quale emozione avrà provato George Hudspeth quando, dopo aver baciato la foto della conserte scomparsa nel 2009 ha riacquistato la vista.

Malattia Hudspeth da dieci anni era afflitto da una malattia all'apparato visivo, una degenerazione maculare in forma secca. Nel tempo ci vedeva sempre meno fino ad aver perso completamente la vista un anno fa. Ma soprattutto i medici gli avevano detto che sarebbe rimasto cieco tutta la vita.

Miracolo Settimana scorsa però l'evento imprevedibile. Dopo aver preso in mano la fotografia dell’ex moglie Sheila per il consueto "bacio della buona notte", che ormai Hudspeth compiva ritualmente ogni sera dal novembre 2009, ecco che d'improvviso l’ex sergente dell’esercito è tornato a vedere.

Stupore L'uomo è rimasto sveglio tutta la notte, tale è stata la sorpresa. L'evento ha lasciato esterrefatti ed increduli i medici. Poi finalmente dopo tanto tempo ha potuto vedere per la prima volta la sua nipotina.