Bae vende Atlas a Eads e Thyssen

L'inglese Bae Systems ha ceduto per 145 milioni la sua controllata tedesca Atlas Elektronik a una cordata formata da Eads e Thyssenkrupp, che ne deterranno rispettivamente il 40 e il 60 per cento. L'accordo, il cui closing è previsto nel 2006, prevede, secondo quanto annunciato dalla Bae Systems, che le due società si facciano anche carico di 72,4 milioni di debiti previdenziali. All'acquisizione della società specializzata nei sistemi di elettronica per la difesa a bordo dei sottomarini erano interessati anche altri gruppi europei della difesa tra cui Finmeccanica e la francese Thales. Bae, la più grande azienda europea del comparto difesa, aveva messo Atlas in vendita alcuni mesi fa e secondo gli analisti la decisione indica uno spostamento di attenzione verso il mercato Usa. Il takeover di Atlas giunge mente l'industria navale europea comincia a consolidarsi.