Bagaglio abbandonato: falso allarme bomba

Allarme bomba ieri mattina all’aeroporto di Ciampino per un bagaglio abbandonato, rivelatosi poi inoffensivo. Ad insospettire, poco dopo le 10, gli agenti della Polaria addetti alla sicurezza, è stato un beauty case lasciato incustodito proprio di fronte gli uffici della PS al terminal delle partenze. Sul posto sono intervenuti gli artificieri che, dopo aver transennato l’area, hanno aperto la borsa con l’impiego di un robot comandato a distanza, che ha sparato un getto d’acqua ad alta pressione. L’allarme è cessato alle 10,50. Per tutto il tempo, secondo quanto reso noto dalla società di gestione Aeroporti di Roma, non c’è stata alcuna conseguenza sul traffico aereo.