Un bagaglio spirituale per ignoranti colti

Ebreo convertito al cristianesimo e poi sacerdote, Pierre Riches è stato un personaggio famoso, amico e consigliere spirituale di scrittori come Elsa Morante, Pier Vittorio Tondelli, Giorgio Manganelli e William S. Burroughs. Già allievo di Wittgenstein, ha insegnato nelle università di mezzo mondo. Il suo libro Note di catechismo per ignoranti colti è forse la sua opera più conosciuta. Ora ecco un volume che raccoglie alcuni incontri tra l'autore e un gruppo di ragazzi milanesi e le domande (e risposte) che ne sono scaturite. Sugli eterni interrogativi.

Rino Cammilleri