Bagnante 81enne muore per malore

da Riomaggiore

Colto da malore subito dopo essere entrato in acqua, nei pressi di Riomaggiore, un bagnante di 81 anni ieri mattina è morto nonostante le manovre di rianimazione tentate dal figlio, che era accanto a lui. L' anziano bagnante spezzino aveva scelto di immergersi nelle acque cristalline di Punta Monesteroli, presso la spiaggia di Tramonti vicino a Riomaggiore. L'ottantunenne ha fatto qualche bracciata, poi è stato colto da un arresto cardiaco che non gli ha dato scampo. Il figlio lo ha raggiunto subito con alcune bracciate ha dato l'allarme ed ha fatto personalmente le prime manovre di rianimazione. Inutile l’intervento di un medico e di un infermiere del 118.