Bagnasco e l'incontro col Cav: "Visita di prassi"

L'incontro tra le massime cariche dello Stato e i vertici della Santa Sede "è andato benissimo come sempre", ha commentato Berlusconi. Il presidente della Cei Bagnasco: "Un incontro istituzionale, di prassi". Napolitano: "C'è clima di cordialità"

Roma - Il faccia a faccia tra Berlusconi e Bagnasco non è stato duro come molti si aspettavano. Anzi, come confermato ieri dal premier "è andato benissimo, come sempre". E la conferma è arrivata anche dal cardinale Angelo Bagnasco, presidente dellla Cei. L’incontro tra le massime cariche dello Stato e i vertici della Santa Sede, svoltosi ieri in occasione dell’anniversario della firma dei Patti Lateranensi, è stato "un incontro istituzionale, di prassi, che ha il suo valore simbolico e anche contenutistico sostanziale, quindi nella norma del rapporto tra istituzioni", ha dichiarato l'arcivescovo di Genova, che poi ha aggiunto: "L’incontro è andato sostanzialmente bene, in maniera tranquilla, andiamo avanti". Anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ha espresso commenti positivi: "È andata come sempre. C'è un clima di cordialità nelle relazioni tra Italia e Santa Sede".