Baldi: Bettini pensi alla sinistra

«Le dichiarazioni di Bettini mi fanno venire alla mente quelle che ha fatto Bettega nei confronti di Totti e io come quest'ultimo gli rispondo: pensi alle sue cose invece di guardare in casa nostra». È la risposta di Michele Baldi, capogruppo capitolino della Casa dei Moderati, alle dichiarazioni rilasciate dal diessino Goffredo Bettini a un quotidiano romano. «Proprio in questi giorni - continua Baldi - stiamo facendo una grande battaglia in Consiglio comunale perché il sindaco e la sua Giunta stanno tentando di ripianare, con quattro milioni e mezzo di euro presi dalle tasche dei cittadini romani, i debiti di “Risorse per Roma”. Debiti prodotti da un carrozzone clientelare e mal gestito che dovrebbe addirittura amministrare il patrimonio immobiliare della capitale. Guardi pure i milioni di metri cubi che vengono gettati in questa città con problemi di mobilità spaventosi solo per compiacere alcuni poteri forti e quei personaggi che loro chiamavano palazzinari». «Le cosiddette compensazioni gridano vendetta - prosegue Baldi - Visto che è così bravo a dare consigli, Bettini ci dica perché per i contrasti con il Prc non si riesce a definire ancora un termovalorizzatore e fra un anno, giusto dopo le elezioni, Roma sarà nella più totale emergenza rifiuti. E, ancora, ci dica se è d’accordo nel risolvere il drammatico problema dell’emergenza casa con occupazioni di palazzi come fanno i suoi compagni di cordata».