Tra le balene grigie di San Ignacio

A San Ignacio, nella penisola di Baja, «las amistosas» si possono ammirare anche in gruppi di 400 alla volta: le «socievoli» sono le balene grigie del Pacifico che, durante la loro migrazione di 8mila km dai mari artici, ogni anno fanno tappa in questa laguna messicana, per partorire e allattare i loro piccoli in acque più tiepide. Per godersi lo spettacolo bisogna raggiungere San Ignacio fra fine gennaio e marzo, quando le balene si trovano nella laguna e si avvicinano alle imbarcazioni per lasciarsi accarezzare e toccare, docili come cagnolini: una «metamorfosi caratteriale» che attrae migliaia di turisti, anche perché le balene grigie sono spesso accompagnate da delfini, balenottere, capodogli e balene di Brydes e, qualche volta, anche dalle immense balene azzurre.
Quanto costa. «Campo balena grigia», 12 giorni a 1470 euro, volo escluso; info: atacama@atacama.it.