Balletto: «Da tango a sirtaki»

Da Tango a Sirtaki. Omaggio a Zorba, ovvero la narrazione dei sentimenti e delle passioni umane attraverso la danza. Da oggi a domenica al teatro Carcano. Sulla scena Raffaele Paganini accompagnato da giovani ballerini nello struggente omaggio a Zorba, il personaggio immortalato al cinema da Anthony Quinn. Alle soglie del matrimonio un uomo è assalito dai dubbi e imprevedibilmente si allontana dall’amata e dalla sua terra, la Grecia, per iniziare un viaggio nel mondo e in se stesso. Visiterà terre lontane, vivrà nuove esperienze fra sogni, speranze, delusioni, dolore e forti sentimenti di amore e di amicizia. Dopo l’entusiasmo arriva però la nostalgia di tutto quello che ha lasciato. Il ritorno a casa sarà coronato dalla consapevolezza che le radici di un uomo non possono essere strappate. Il sirtaki è l’atto culminante ed emozionante di questa presa di coscienza e con questa danza l’uomo coinvolgerà idealmente chi lo circonda a condividere con lui le sue emozioni e le sue passioni. Si parte con il fascino dei tanghi, arricchiti di esclusive cadenze ritmiche per approdare al sirtaki. E poi balli tradizionali.
Teatro Carcano
da oggi a domenica