Ballottaggi e scommesse: Pisapia a 1,70 la Moratti a 2

Non solo sondaggi per capire quale saranno i vincitori nelle prossime elezioni amministrative. Sui ballottaggi di Milano e di Napoli c’è anche chi scommette e la situazione sembra abbastanza fluida: per i bookmaker il candidato della sinistra Giuliano Pisapia è in testa a Milano nei confronti del sindaco uscente Letizia moratti e l’ex pm Luigi De magistris insegue a Napoli l’uomo del centrdodestra Gianni Lettieri. Chiaro che si tratta di pronostici non esattamente scientifici e quindi possibili di smentita ma un’indicazione comunque la danno.
A Milano l’exploit di Giuliano Pisapia al primo turno pesa sulle quote dei bookie per il ballottaggio in modo abbastanza sensibile. L’avvocato sostenuto da vendola e candidato del centrosinistra parte davanti: la quota di un suo successo, per l’operatore internazionale Bet1128, è 1,70, rispetto al 2,00 a cui è data la vittoria del sindaco uscente Letizia Moratti. Pisapia in vantaggio ma sfida ancora tutta da giocare quindi anche perchè per i sondaggi letizia Moratti è data in rimonta.
A Napoli invece l’approdo al ballottaggio rischia di essere l’unico risultato utile per Luigi De Magistris. I bookie, informa Agipronews, lo danno piuttosto indietro nel pronostico rispetto al candidato del centrodestra Gianni Lettieri. La quota dell’esponente dell’Idv, nella corsa alla poltrona di sindaco di Napoli, è 2,40 di fronte al molto più rassicurante 1,50 del favorito Lettieri.